Supporti e resistenze nel forex trading

Operare nel forex trading non è affatto uno scherzo, è importante osservare ogni cambiamento e monitorare costantemente un eventuale trend, perchè ci permetterà di capire quale sarà la reale evoluzione del mercato stesso.

Il tutto in una sola parola ‘analisi tecnica‘ che gli addetti ai lavori conoscono alla perfezione, ma che indubbiamente può rivelarsi una vera e propria scocciatura, si tratta pur sempre di una fase di estrema importanza, che potrà fornire un buon numero di risposte, andando a limitare il più possibile il margine d’errore di qualunque trader.

Essa ci permetterà in primis di conoscere qual’è l’andamento di mercato e le eventuali mosse degli investitori, in secondo luogo poi, grazie agli indicatori più adeguati riusciremo ad avere maggior chiarezza su quelle che dovranno essere le nostre mosse future.

Occhio anche agli indicatori dunque, essi sono una vera manna dal cielo, tra i quali troveremo ovviamente i supporti e le resistenze!

Indicatori a confronto, facciamo chiarezza!

Cerchiamo di capire per sommi capi, quale sia la differenza tra i supporti e le resistenze, perchè in molti hanno ancora le idee confuse e potrebbero commettere errori che andrebbero quantomeno evitati qualora ce ne sia la possibilità!

I supporti: non sono altro che un livello di prezzo, in questo caso il valore attuale di mercato si troverà al di sopra e se vogliamo descriverla al meglio possiamo chiaramente dire che si presenta come una semplice linea orizzontale disegnata all’interno di un grafico. Tale linea andrà a coincidere con quelli che sono i massimi storici, ma anche con livelli di prezzo che destano un certo interesse, considerati quindi significativi e che andranno assolutamente tenuti sott’occhio.

Le resistenze: si tratta di livelli di prezzo ed in tal caso il valore di mercato attuale si troverà al di sotto. Anche in tale circostanza si presenta come una linea orizzontale, all’interno di un grafico, che andrà a coincidere con dei massimi storici, un po come per quanto riguarderà i supporti.

Inutile dire che si tratta di due indicatori che possono realmente fare la differenza, quindi cerchiamo di non prenderli sotto gamba, lo capirete con il tempo e comincerete ad apprezzarne seriamente ogni sfaccettatura!

, , ,

No comments yet.

Lascia un commento